L’ EIC o collasso indotto da esercizio fisico è una patologia a trasmissione genetica autosomica recessiva altamente invalidante per i soggetti affetti da questa malattia. I cani colpiti mostrano segni di debolezza muscolare, incoordinazione, fino ad avere dei veri e propri collassi a seguito di attività fisica anche di breve durata. Altre cause per la manifestazione dei sintomi sono sovraeccitamento dei cani e temperature esterne elevate. Un soggetto affetto a riposo è assolutamente asintomatico!!! Ecco perchè bisogna evitare a cani affetti situazioni di stress elevato come gare di caccia ed attività fisica elevata. Dopo un periodo di riposo di mezz’ora il cane ritornerà alla normalità con divieto assoluto di nuovo sforzo fisico. I sintomi possono manifestarsi fin dalla tenera età ma non è escluso che un cane affetto da EIC non abbia mai nessuna sintomatologia durante l’arco della sua esistenza. Come tutte le patologie genetiche ad andamento recessivo il gene deve essere presente in entrambi i genitori per essere trasmessa alla prole.

Tabella riassuntiva

Padre(Sir)

Madre

(Dam)

Normal/Clear (A) Carrier (B) Affected (C)
Normal/Clear (A) 100% Normal/Clear

50% Normal/Clear

50% Carrier

100% Carrier
Carrier (B)

50% Normal /Clear

50% Carrier

25% Normal/Clear

50% Carrier

25% Affected

50% Carrier

50% Affected

Affected (C) 100% Carrier

50% Carrier

50% Affected

100% Affected

 

Il test genetico ormai presente nei migliori laboratori di analisi è la risposta giusta per la programmazione allevatoriale. In Italia si può effettuare semplicemente il test mandando un campione di sangue presso uno dei laboratori seguenti:

Pin It on Pinterest

Share This